IndiExplosion

Notizie, recensioni, commenti sulla musica indie-rock e alternative

Come sta l’indie (pop) italiano?

Come sta l’indie (pop) italiano? O meglio ancora, qual’è lo stato dell’it(indie)pop?

Facciamo il focus sullo stato dell’arte musicale italiana. A poche ore dall’inizio dell’edizione numero 71 del Festival di Sanremo (mai come quest’anno ricco di protagonisti del sottosuolo musicale indipendente), ci sembra lecito focalizzarci sulle ultime uscite e su quelle di prossima pubblicazione.

I nostri beniamini Colapesce e Dimartino, che calcheranno per la primissima volta il palco più mainstream d’Italia, già stanno attirando molte attenzioni da parte di critica e addetti ai lavori. Secondo la Snai sarebbero addirittura (e incredibilmente, ci viene da dire) i favoriti alla vittoria finale della manifestazione. Di sicuro la loro partecipazione al Festival rappresenta il meritato apice di visibilità dopo anni di buona musica e tanta gavetta. E dopo I Mortali, i numerosi passaggi radiofonici dei singoli estratti dall’album e il feat. di Colapesce nel nuovo brano di Samuel, la presenza sul palco dell’Ariston potrebbe essere la svolta alle loro già ottime carriere. Tra noi di Indiexplosion il #teamcolapescedimartino è già pronto a tifare per loro.

Siamo anche molto curiosi di vedere che cosa ne uscirà fuori dalla presenza a Sanremo degli altri esordienti provenienti dalla nicchia musicale più indipendente, ovvero i milanesissimi Coma Cose, i palermitani La Rappresentante di Lista, Fulminacci e il nostro amato Bugo.

Allontanandoci dall’universo Sanremo, la novità più interessante del momento è rappresentata da Rares, cantautore veneto di matrice acoustic-folk. Dopo l’album Curriculum vitae dello scorso anno, adesso ecco l’Ep Folk_2021, lanciato dall’ottimo singolo Mille macchine.

Graditissimo ritorno quello dei Jennifer Gentle, storico progetto indie rock psichedelico del padovano Marco Fasolo, attivo già dai primi anni 2000 (soprattutto fuori dall’Italia), nonché primo gruppo europeo a ricevere un contratto dall’etichetta americana Sub Pop.

Il singolo Hey è una bomba pregna di funk, psichedelia e quella giusta dose di acidità. Nuovo album in vista?

Interessante anche il progetto Venerus, poliedrico cantautore milanese che cavalca con maestria pop, elettronica e soul, già all’attivo dal 2015 ma che ha pubblicato il suo album d’esordio Magica Musica solo due settimane fa.

Il singolo Ogni pensiero vola rende benissimo la sintesi del suo stile musicale.

Novità dell’ultima settimana è il nuovo singolo del siciliano Nicolò Carnesi. In attesa della pubblicazione del nuovo album a cui il raffinato cantautore sta lavorando e che auspichiamo venga pubblicato entro fine anno, ecco il brano Virtuale, pubblicato insieme a un videogioco pensato a posta per il lancio della canzone. Ottimi gli arrangiamenti pop e ottimi i testi, come sempre.

Condividi(amo)!